Legumi Preziosi, La Bona Usanza e la tradizione marchigiana al Vero Restaurant

Legumi preziosi. La Bona Usanza e la tradizione marchigiana ospiti al Vero Restaurant.

Come avevamo annunciato, siamo stati onorati ad avere come ospite Marco della cooperativa La Bona Usanza. Ci ha presentato i legumi preziosi che coltivano a Serra de’ Conti, come tradizione insegna.

Dalla voce stessa di Marco, il racconto di come è nata la cooperativa e la passione che ognuno dei soci ci mette per non far scomparire questi legumi preziosi. Prodotti unici della nostra terra.

Per chi ha partecipato alla serata di presentazione, c’è stata la possibilità di gustare i legumi preziosi de La Bona Usanza. In paticolare il preziosissimo fagiolo Solfino, chiamato anche fagiolo da degustazione, coltivato e raccolto solo a mano. Un fagiolo delicatissimo che si consiglia di condire con un filo di olio extravergine per non alterarne il gusto. E anche di acquistare direttamente da La Bona Usanza i loro prodotti unici.

Sentire dalla voce stessa di Marco quanto sia delicato l’equilibrio dei prodotti territoriali che a fatica raggiungono le nostre tavole, fa capire quanto dobbiamo impegnarci ancora maggiormente per cercare piccole realtà agricole. Dobbiamo cercare di non spezzare questo equilibrio già martoriato dalla globalizzazione e dalla nostra poca voglia di scoprire gusti dimenticati che oggi sembrano nuovi ma che in realtà hanno assistito al passaggio di epoche storiche.

Bellissimo è stato anche scoprire, grazie a Forid, che la cicerchia è proprio originaria del Medio Oriente. E’ uno dei legumi tipici della sua terra, il Bangladesh. Con questo legume cucinano il Piazu, la famosissima frittellina che molti di voi hanno assaggiato qui al ristorante, ma che oggigiorno si cucina utilizzando le lenticchie, perché anche in Bangladesh la cicerchia è stata soppiantata da altri legumi. Ci piace pensare al viaggio che questo legume antico ha compiuto per attraversare il mondo. Trasportato con cura da mani che volevano farlo conoscere a chi non poteva spostarsi, in un’epoca in cui il viaggio era per pochissimi. Un legume che ormai, dall’epoca dei Romani, fa parte del patrimonio enogastronomico italiano ma che di italiano aveva ben poco quando è arrivato qui.

Insomma, come ciascuno di noi. Siamo pezzi di mondo che viaggiano, unici e preziosi come i legumi de La Bona Usanza.

Per altri video sull’argomento:

http://www.vero.restaurant/cicerchia-serra-de-conti/

Oppure potete seguirci sul nostro canale You Tube:

https://www.youtube.com/channel/UCrVpmomF9MG2BfHclfHQkdA

o sulla nostra pagina Facebook:

https://www.facebook.com/pg/verorestaurantvarese/videos

La Bona Usanza al Vero Restaurant

La Bona Usanza al Vero Restaurant

1 Comment

  • FirstShenna Posted 1 dicembre 2017 3:58

    I have noticed you don’t monetize your website, don’t waste your
    traffic, you can earn additional bucks every month because you’ve got hi quality content.
    If you want to know how to make extra bucks, search for: Boorfe’s tips best adsense alternative

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *